Crossing Cycles - strutture di simbiosi - muu-baa - muu-baa
×

Crossing Cycles – strutture di simbiosi

L’architettura è una professione visionaria che combina concetti con materiali emergenti e tecnologie ingegneristiche che offrono scorci di possibili futuri. “Crossing Cycles”, Farm of the Future, dei membri di muu-baa Stefan Rier e Lukas Rungger di NOA* esplora tre strutture immaginate per la fattoria.

Crossing Cycles, Farm of the Future by NOA

La prima struttura, “stalla per mucche”, mostra come la produzione di metano dalle mucche può essere sfruttata per creare strutture gonfiabili. Un sottoprodotto gassoso della combustione del metano è l’anidride carbonica. Questo viene assorbito da alghe blu-verdi che vengono successivamente raccolte come integratore di biomassa per l’alimentazione delle vacche, completando un ciclo simbiotico di produzione.

“Camini solari”, silos verticali azionati da energia solare, ospitano frutti subtropicali e tropicali, con acqua di irrigazione riciclata attraverso una vasca per pesci e aria calda fornita da strutture gonfiabili in PVC riscaldate dal sole. Opportunità per esperienze di benessere includono passeggiate nelle torri di frutta, pedicure per gentile concessione dei pesci nello stagno, e relax sulle strutture gonfiabili.

L’ultima visione è una casa colonica contemporanea composta da una bolla biomorfa che incorpora spazi pubblici/privati multifunzionali. Ad esempio, una struttura allungabile funge da teatro pubblico temporaneo o da spazio per il relax della famiglia.

Mentre questa visione sembra strana, la realtà di una fattoria come fonte di energia rinnovabile e di produzione è qui oggi. L’azienda agricola La Bellota, vicino a Torino, in Italia, è autosufficiente dal punto di vista energetico utilizzando una combinazione di fonti di biomassa, solare e idrogeno. Dove possono ibridare la realtà de La Bellota e la visione di Crossing Cycles?

Tradotto con www.DeepL.com/Translator